La traversata della parete nord del monte Elefante

monte-elefante-terminillo-06


Il monte Elefante (2015 metri), visto dalla sua parete nord, è una montagna dall’aspetto estetico imponente e severo, meta di moltissimi escursionisti d’estate e alcuni impavidi alpinisti d’inverno, rimane sempre un’ottima alternativa alle super classiche possibilità offerte dal monte Terminillo.

Domenica mattina, complice una giornata radiosa e il poco tempo a disposizione, decidiamo, accompagnato dal grande amico Adorjan, di percorrere la bellissima cresta del monte Elefante attraversando l’incredibile parete nord.

monte-elefante-terminillo-08

Dal rifugio Angelo Sebastiani risaliamo la strada asfaltata fino al primo tornante, oltrepassiamo una sbarra verde e iniziamo a seguire il sentiero della via normale estiva che dopo pochi minuti ci porta in cresta. Da qui, procediamo percorrendo l’intera sella di Pratorecchia fino a ritrovarci alla base della salita per la vetta del monte Elefante. Da questo punto abbandoniamo il sentiero estivo e procediamo sulla sinistra attraversando l’intera parete nord (da evitare dopo grandi nevicate) fino alla sella del monte Brecciaro.

monte-elefante-terminillo-15

Dalla sella del Brecciaro iniziamo a percorrere l’affilata cresta fino alla vetta del monte Elefante. Il punto chiave si trova subito dopo il Brecciaro in un tratto decisamente stretto ed esposto, passi delicati di 2+ che aumentano di difficoltà in condizioni di ghiaccio/misto.

monte-elefante-terminillo-11

Dalla vetta il panorama è meraviglioso, a mio avviso, uno dei più belli dell’intero gruppo del Terminillo.
Per il ritorno abbiamo seguito la via normale estiva, fino al rifugio Angelo Sebastiani.

ATTENZIONE!!!
Via breve ma non banale, attraversa dei tratti molto esposti che consiglio di affrontare solo con la dovuta preparazione tecnica.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>