Domenica 5 Ottobre, insieme ad altri amici, ci regaliamo una bella e facile escursione sul Monte Godi (2011m) con partenza da Passo Godi, nota località sciistica che collega l’alto Sangro con la bellissima Valle del Sagittario. Tempo di percorrenza 1,30 circa, dislivello 400m.

Pur essendo un itinerario molto semplice, questa passeggiata offre una vista particolarmente interessante per l’ambiente selvaggio che si attraversa e per il tratto che si avvicina alla zona di riserva integrale del Parco Nazionale d’Abruzzo.

Dalle strutture turistiche di Passo Godi saliamo seguendo gli impianti sciistici, entriamo in un bosco e subito dopo si prosegue verso sinistra. Arrivati ad un tornante, si prosegue verso destra fino ad incrociare l’itinerario n° 23.

5 ottobre 2014

Monte Godi da Passo Godi

Domenica 5 Ottobre, insieme ad altri amici, ci regaliamo una bella e facile escursione sul Monte Godi (2011m) con partenza da Passo Godi, nota località sciistica […]
4 ottobre 2014

Cima Lepri dalla cascata delle scalette

Sabato 4 Ottobre, ore 8:00, io e il mio amico Adorjan ci apprestiamo a percorrere una delle escursioni più impervie dei monti della Laga, con i […]
2 settembre 2014

Majella Orientale: la Valle di Selvaromana

Boschi selvaggi, grandi vallate, canyon altissimi, verde incontaminato e camosci che corrono in totale libertá, sono questi gli elementi principali che vi troverete d’avanti, percorrendo questo […]
19 luglio 2014

Islanda, un viaggio in bicicletta, nella natura selvaggia

Nell’estate del 2014, ho condiviso, insieme al mio amico Roberto, una bella esperienza di libertà: il giro dell’Islanda in bicicletta. L’idea è stata fin dall’inizio quella […]